Archive for tag: Giovani

La “stanza delle meraviglie” dove i ragazzi danno un senso alla loro vita

scritto da Stefano Laffi il 08/02/2016 in adolescenti, Centri giovani, Centri aggregazione giovanile, Wunderkammer, La congiura contro i giovani | lascia un commento

1. I pomeriggi vacanti dei preadolescenti italiani

Ci sono servizi pubblici in Italia poco noti e poco riconosciuti dalle stesse amministrazioni locali, rivolti a predoadolescenti e adolescenti, nati in origine per impegnare i loro pomeriggi. Perché se hai 12 o 15 anni, quasi sempre e ovunque torni a casa da scuola verso le due del pomeriggio, quando non è facile che ci sia qualcuno a casa ad aspettarti. E’ vero che ci sono i compiti da fare, ma non sempre per fortuna e non è facile mettersi da soli a studiare dopo 6 ore di lezione, magari iniziate prima delle 8. Forse c’è un’attività programmata nel palinsesto con cui i tuoi genitori hanno scandito la tua settimana, ma non sempre, per fortuna, e poi non tutti se lo possono permettere. E poi ci sono situazioni problematiche in cui a casa non ci torni o preferiscono che non ci ...

Leggi tutto

Un giorno in tv a parlare della vita online dei ragazzi (e degli adulti)

scritto da Stefano Laffi il 13/03/2015 in Giovani, tv, tempo libero, Televisione | lascia un commento

Linea rossa è un programma della televisione svizzera italiana (RSI) che mette in scena la discussione su temi di attualità fra giovani ospiti. Il format prevede la presenza di una quindicina di ragazzi, attorno ai 20 anni di età, seduti su spalti per discutere, con 4 microfoni a disposizione, di fronte a tre poltrone per altri ragazzi che sono i “protagonisti” di quella puntata in virtù di qualche esperienza o rapporto speciale col tema della puntata, e un ospite adulto, l’“esperto”, che entra in scena nel finale dopo aver ascoltato seminascosto per circa mezz’ora e negli ultimi 10 minuti ragiona su quanto ha sentito e risponde alle loro domande. Date queste regole del gioco e tenuto così in disparte ho accettato, ho fatto l’esperto, il tema era quello dei ragazzi “sempre connessi”, la puntata è in onda il 29 marzo, questo è quello che è successo “dietro le quinte”, la puntata ...

Leggi tutto

L’integrazione “leggera” tra italiani e stranieri. Grazie agli abiti della Snia

scritto da Stefano Laffi il 02/03/2015 in Giovani, integrazione, immigrazione, Snia, Moda, Macao, Periferie, Brianza | lascia un commento

moda1

Milano è la città della moda, la Brianza è la terra a nord di Milano simbolo del lavoro e dell’operosità artigiana: fin qui lo stereotipo, e un po’ di verità. Però capita che in piena Brianza, a Cesano Maderno, chiuda una fabbrica come la Snia Viscosa, un gigante dell’industria chimica italiana, e un intero quartiere – il Villaggio Snia, appunto, quartiere operaio nato intorno alla fabbrica negli anni ’20 – in 10 anni si spopoli dei suoi residenti e negli appartamenti a basso costo arrivino immigrati da altri paesi, tanti, fino ad essere oggi quasi il 30% degli abitanti. Il Villaggio Snia, da esempio luminoso di Company Town con servizi pubblici creati dalla fabbrica per i suoi lavoratori – case, scuole, ambulatori, campi sportivi – si svuota, i servizi chiudono, subentrano immigrati che non hanno né una lingua né una religione in comune (vengono dal Pakistan, dal Senegal, dalla ...

Leggi tutto